Baumann


Tipologie di ginnastica > Ginnastica correttiva

L’esercizio fisico è in grado di produrre delle modificazioni sul nostro organismo. In altre parole è possibile plasmare il nostro fisico a nostro piacimento, semplicemente praticando della ginnastica orientata verso quell’obiettivo. Questa capacità dell’esercizio fisico è ancora più evidente durante il periodo della crescita (età evolutiva). Se questo è vero – e lo è - allora si rende possibile sfruttare questa prerogativa dell’esercizio fisico per migliorare la morfologia di un bambino, o di un ragazzo che nel crescere ha visto il suo fisico indebolirsi ed andare in contro a dei Paramorfismi. Nasce così l’idea di una specifica Ginnastica, chiamata appunto Ginnastica Correttiva, che studia e raccoglie tutte le tecniche motorie atte allo scopo di cui si è detto sopra. Anche qui, come in tutta l’Educazione Fisica, gli elementi essenziali consistono:

  • nella scelta degli esercizi, scelta non sempre facile, ma che deve essere veramente mirata ed orientata verso l’obiettivo che si intende raggiungere.
  • nella disponibilità di ambienti e di attrezzature ginniche.
  • nella capacità comunicativa e peculiare sul piano pedagogico di una persona.
  • l’insegnante di Ginnastica, che deve saper coinvolgere gli allievi a lui assegnati per far eseguire loro degli esercizi non sempre facili e talvolta molto faticosi.


La Palestra Baumann è nata per promuovere questo genere di studi e risolvere tale genere di problemi.

<<back